www.occhioalsole.it

Forum dell' Associazione Occhio Al Sole
Oggi è 18 dic mar, 2018 22:55

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 20 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Lunedi al Meyer
MessaggioInviato: 20 nov sab, 2010 16:00 
Non connesso

Iscritto il: 19 nov ven, 2010 23:47
Messaggi: 8
Venerdi ho chiamato il Meyer, una dottoressa gentilissima mi ha risposto.
Mi sono emoziata a spiegarle il mio problema dopo mesi di sofferenza senza uscita.
Mi ha tranquillizzata e mi ha dato un appuntamento per lunedi.
NOn so ancora se il problema di mio figlio sia la Vernal ma quella dottoressa mi ha gia' dato la sensazione di essere in buone mani.
Vi racconto....
mio figlio ha 18 anni, i primi sintomi di allergia a sei anni, graminacee....gonfiore agli occhi, una volta, e poi quasi piu' niente fino agli 11 anni.
A quell'eta' ha iniziato ad avere piccoli bruciori agli occhi, li strizzava. Era inverno e l'allergologo diagnostico' anche allergia agli acari.
Da li', coperture antiacaro, pulizie su pulizie, antistaminici ed anche vaccino sublinguale.
In effetti non e' mai stato malissimo, se non per questo persistente bruciore agli occhi ma diciamo anche che qualsiasi collirio lui abbia mai preso gli ha fatto l'effetto dell'acqua fresca.
Fino all'anno scorso, primavera, periodo di graminacee, ha iniziato ad avere bruciori piu' intensi sopratutto la mattina quando si recava a scuola, spesso tornava indietro perche' sosteneva di non sopportare il bruciore. Mi sono detta che forse non aveva voglia di andare a scuola e questa era una bella scusa pero' gli occhi effettivamente erano sempre un po' rossi e li strizzava sempre.
D'estate e' stato meglio, pensavo quasi che, dopo le graminacee e con tutti gli apparati antiacaro che abbiamo in casa, avessimo risolto.
Fino a settembre, inizio scuola...la tragedia.
Fintanto che ha fatto caldo erano alti e bassi, se c'era il vento mio figlio poco dopo esser uscito di casa...ritornava.
Oculisti, allergologi, nessuno ha una risposta, all'ospedale oftalmico di Roma l'oculista mi ha detto spocchiosa "per me e' impossibile che abbia questi dolori"...anche da bugiardo l'ha preso.
Da un mese non va piu' a scuola, non riesce ad uscire di casa e neanche ad affacciarsi alla finestra.
Se proprio deve uscire lo fa soltanto accompagnato in macchina e sta malissimo, gli occhi lacrimano, bruciano, lui trema di dolore.
Non e' vita per un ragazzo di 18 anni ed io spero tanto che lunedi' qualcuno possa finalmente ridarci una speranza.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Lunedi al Meyer
MessaggioInviato: 20 nov sab, 2010 16:12 
Non connesso

Iscritto il: 01 ott gio, 2009 09:47
Messaggi: 52
Ciao, il decorso di tuo figlio è abbastanza particolare, ma i sintomi che descrivi ora possono benissimo avere a che fare con la Vernal. Vai fiduciosa alla visita, se si tratta di vernal sei in ottime mani e tuo figlio starà meglio presto.
In bocca al lupo.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Lunedi al Meyer
MessaggioInviato: 20 nov sab, 2010 23:11 
Non connesso

Iscritto il: 23 ago lun, 2010 22:14
Messaggi: 8
Sapessi come ti capisco!!!
Mio figlio Giacomo ha sofferto per 9 anni (dai 5 ai 14) senza mai essere capito.
Anche io talvolta ho pensato che non volesse andare a scuola o che esagerasse...tanto che è arrivato a procurarsi due brutte ulcere corneali.
Anche io per anni non ho saputo gestire il suo disagio quando era fuori all'aria aperta...(sai, mammma che ho imparato a giocare a pallone guardando l'ombra che fa sull'erba per non guardare su?)
Anche io ho vissuto le giornate lunghe di sole con le tapparelle abbassate fino all'imbrunire per cominciare solo a quell'ora a vivere...
Fino a che...solo 1 anno fa ho sentito dall'altra parte di un telefono (la Dott.ssa Spadavecchia del Policlinico di Bari che lavora in "squadra" con il Dott. Pucci di Firenze)qualcuno che poteva dare a Giacomo una speranza.
Spero veramente che lunedì accada lo stesso anche per tuo figlio.
Vedrai che, come dice Giacomo, si sentirà "un uomo nuovo".
Un grosso IN BOCCA AL LUPO.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Lunedi al Meyer
MessaggioInviato: 21 nov dom, 2010 00:01 
Non connesso

Iscritto il: 19 nov ven, 2010 23:47
Messaggi: 8
Grazie Francesca, grazie Bea, vi terro' al corrente.
Spero veramente di avere buone notizie lunedi sera


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Lunedi al Meyer
MessaggioInviato: 22 nov lun, 2010 10:05 
Non connesso

Iscritto il: 31 ott ven, 2008 10:35
Messaggi: 40
Ciao Laura, eccoti anche qui (ti ho risposto anche da facebook...), tutti abbiamo alle spalle storie di dolore, sofferenza e incomprensioni per i nostri figli. E qui ho travato tanta solidarietà e aiuto. Ora sei in buone mani.
Facci sapere.
Un abbraccio.
Roberta

_________________
Ciao a tutti!


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Lunedi al Meyer
MessaggioInviato: 22 nov lun, 2010 17:12 
Non connesso

Iscritto il: 19 nov ven, 2010 23:47
Messaggi: 8
Niente, non e' neanche Vernal e l'oculista del Meyer non sa cosa sia.
Dice che l'occhio e' anche poco infiammato....ma allora perche' lui ha cosi' tanto dolore quando esce all'esterno?
A questo punto la disperazione aumenta.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Lunedi al Meyer
MessaggioInviato: 22 nov lun, 2010 19:16 
Non connesso

Iscritto il: 01 ott gio, 2009 09:47
Messaggi: 52
Mi dispiace tanto, sarebbe stato meglio se fosse stata Vernal, la soluzione era più vicina. Al Meyer cosa ti hanno consigliato di fare?


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Lunedi al Meyer
MessaggioInviato: 22 nov lun, 2010 20:55 
Non connesso

Iscritto il: 19 nov ven, 2010 23:47
Messaggi: 8
Di mettere il collirio antistaminico, di mettere gli occhiali, tutte cose che gia' fa.
Per il resto mi hanno detto...Boh!!!!


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Lunedi al Meyer
MessaggioInviato: 22 nov lun, 2010 22:31 
Non connesso

Iscritto il: 31 ott ven, 2008 10:35
Messaggi: 40
Quanto mi dispiace!!! non c'è niente di peggio del non sapere.....

_________________
Ciao a tutti!


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Lunedi al Meyer
MessaggioInviato: 23 nov mar, 2010 10:06 
Non connesso

Iscritto il: 01 ott gio, 2009 09:47
Messaggi: 52
Ma qualcuno dovrà farti una diagnosi, degli esami più approfonditi! Finora sei stata solo a Roma e a Firenze? Bisognerebbe vedere se c'è qualche centro di eccellenza in altre città, tipo Milano magari.. A Bologna, che pure in molti campi ha ottime strutture, io non mi sono trovata bene.. Non ti arrendere, una soluzione ci sarà.. In bocca al lupo.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Lunedi al Meyer
MessaggioInviato: 23 nov mar, 2010 10:10 
Non connesso

Iscritto il: 01 ott gio, 2009 09:47
Messaggi: 52
Ho dato un'occhiata in rete, ho trovato questo sito:
http://www.iapb.it/news2.php?ia=38&id=172&ozim=49
Non so se possa servire, c'è anche un numero verde da chiamare, ci sono anche molti indirizzi di centri oftalmici, divisi per regione.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Lunedi al Meyer
MessaggioInviato: 23 nov mar, 2010 23:14 
Non connesso

Iscritto il: 19 nov ven, 2010 23:47
Messaggi: 8
grazie Bea, come gia' scritto su FB lunedi' andreamo al Campus Biomedico di Roma, la nostra citta'. Dipende dall'Universita' di Tor Vergata anzi, vi posto qui i riferimenti di quel centro per chi ha problemi di Vernal.
A me non servono ma a molte persone qui potrebbero essere utili

Se ne occupa l'equipe della UOC Oftalmologia (Prof. Bonini - Dr. Lambiase) che può contattare ai seguenti recapiti telefonici:

- 06.225419185
- 06.225411263
- 06.225411265


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Lunedi al Meyer
MessaggioInviato: 25 nov gio, 2010 23:03 
Non connesso

Iscritto il: 23 ago lun, 2010 22:14
Messaggi: 8
Mi dispiace tanto che non siate già arrivati alla soluzione del problema ma...vedrai che arriverà quando meno te lo aspetti.
Anche per Giacomo è stato così: abbiamo girato Bologna e dintorni e poi...il destino ci ha portati a Bari (!) per poi scoprire che la strada giusta era anche lì, a poco più di 100 km da casa nostra...a Firenze.
Così doveva andare.
La cosa che ho imparato, in questo brutto periodo, è che non bisogna MAI arrendersi.
Buona fortuna.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Lunedi al Meyer
MessaggioInviato: 27 nov sab, 2010 00:08 
Non connesso

Iscritto il: 19 nov ven, 2010 23:47
Messaggi: 8
Ho scoperto una nuova allergia di mio figlio...ai gatti.
E noi ne abbiamo due in casa...sara' quello?
Vi terro' aggiornati


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Lunedi al Meyer
MessaggioInviato: 29 nov lun, 2010 09:57 
Non connesso

Iscritto il: 31 ott ven, 2008 10:35
Messaggi: 40
Ciao Laura, come è andata al Campus Biomedico? Avete scoperto se i problemi di tuo figlio sono legati ai gatti?

_________________
Ciao a tutti!


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 20 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot] e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Vai a:  
cron
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010